Aumentare le Radici, Aiutare le Piante Filate


Gratis!

Tutorial



Un aiutino per piante ' filate'  o per incrementare le radici.



Chi non si e' fatto prendere dalla 'seminite acuta', malattia contagiosa e molto diffusa tra i contadini, gli ortolani ed i seminatori urbani?
In genere colpisce piu' dell'influenza, non ha vaccini, ed inizia intorno a Febbraio....

Le semine anticipate purtroppo non giovano alle piante che,  essendo private della luce necessaria per una crescita che le rende sane e forti, finiscono per diventare sottili come fili e lunghe come pali della luce, alla ricerca del brillio di luce alla fine del ... tunnel!



Cosa succedera' quindi, a queste piantine, una volta trapiantate, mesi dopo, avendo vissuto in vaso cosi a lungo e senza una illuminazione decente?

Molto poco.....o non sopravvivono oppure non producono un granche' (o addirittura nulla).



Oggi vediamo un sistema per provare ad aiutare queste nostre amiche verdi.



Questa tecnica va benissimo anche per piante sane, quando si desidera aumentare l'apparato radicale: sappiamo che apparato radicale ed apparato aereo sono direttamente collegati, quindi anche il raccolto.

Ne consegue che una pianta con radici forti, produce di piu'

Quindi seguite bene e provate, ne vale davvero la pena!



1.  Prendete la vostra pianta, in questa foto ne ho cercato una 'lunga' per fare vedere bene il procedimento ( molto facile)

Togliete la piantina con il suo pane di terra






2.  Appoggiate la vostra piantina facendo attenzione che il pane di terra sia tutto su di un lato.




Fate aderire bene la piantina al terriccio, deve essere quasi orizzonatale, fate attenzione a non spezzarla: e' flessibile ma si puo' rompere!



3. A questo punto aggiungete del terriccio bello soffice nel vaso.




4. Delicatamente piegare il fusto sul terriccio soffice, facendolo affondare un pochino, ma tenendo la cima diritta. 

Se non potete non preoccupatevi perche' si raddrizza da sola cercando la luce.

Eliminate tranquillamente le due foglioline di nascita



8. Questo e' il risultato finale  (notare a destra una delle foglie da cotiledone che e' stata rimossa, appoggiata per documentazione ) .

Potete anche mettere la pianta a dimora con lo stesso procedimento, se e' gia' tempo.

Dove il fusto  tocca terra' formera' radici = piu' foglie e piu' frutti!




Il procede richiede, in tutto, in pochi minuti.



Esaurito
  • 0 disponibilità in magazzino


facebook twitter google+ youtube yahoo orkut
cc pagamenti

Copyright © 2017 Tuttosemi - Sole Trader Registered in the UK - V.A.T Exempt - Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 54.225.16.58