Peperoncino 5 Colori

3.10EUR




10 semi di Peperoncino 5 Colori



Peperoncino piccante da far lacrimare, inizialmente viola, maturando  acquisisce un arcobaleno di colori che passa dal viola al crema, all'arancio al rosso quando matura.




Serve aggiungere che e' anche una magnifica ornamentale??

Raccoglietene un paio di tanto in tanto per ravvivare ( da urlo) i vostri piatti....

Istruzioni di germinazione:




Per una corretta germinazione e' indispensabile  la temperatura , che deve essere compresa tra i 26 e i 30C e circa 3/4 settimane per la germinazione. 
Temperature tra i 22 ed i 25 gradi allungano i tempi di germinazione.
Temperature sotto i 20C faranno marcire il seme!


Poiche' molti peperoncini hanno un tempo di sviluppo molto lungo ( anche oltre 120 giorni) il periodo ideale per la semina e' Gennaio/ Febbraio ma c'e' anche chi li semina in piena estate, quindi la cosa fondamentale per avere buoni risultati e' che dovrete organizzarvi per avere una temperatura di circa 28/30 gradi stabile 
(giorno e notte).

Potete usare un germinatoio / propagatore elettrico, un tappetino riscaldato, un acquario riciclato, una incubatrice per le galline e via libera alla fantasia, ed un bel termometro / termostato.


Potete seminare in terra, su scottex, sul cotone, se usate il terriccio e' bene che non ci sia alcun tipo di concime ma deve essere soffice per permettere al seme di germinare e di radicare bene.

Disinfettate prima con acqua e candeggina poiche i semi e' bene che non prendano muffe ne' infezioni.



Il terriccio deve essere umido ma NON zuppo oppure i semi marciranno.
Potete metterli in acqua e camomilla per 24 ore prima della semina, pare che aiuti la germinazione.

I semi vanno interrati a circa 1/2 cm di profondita', in un buchino.
Prima di mettere il seme a dimora abbiate cura di bagnare il terriccio per bene, coprire il buchino con altro terriccio e bagnare con uno spruzzino.
Lo spruzzino e' importante perche' non spinge il seme in profondita' come farebbe il rubinetto oppure un bicchiere, se il seme viene spinto in profondita' il cotiledone puo' fare fatica a germinare e quindi fallire.

Se avette fatto germinare su scottex o cotone, appena il seme germina potete muoverlo in un vasetto oppure in un Jiffy, facendo attenzione alla radichetta.

 
Appena germinano avranno bisogno di luce, per la sintesi clorofilliana, quindi spostateli in una posizone luminosa ma NON in pieno sole ( questo avverra' con calma, le piante dovranno abituarsi pian piano).


Se seminate nei vasini di torba o cocco Jiffy, potete vedere bene le radici: come vedete che spuntano, e' tempo di trapiantare i vostri peperoncini.

Non spostate mai i peperoncini in un vaso troppo grande ma sempre in vasetti della misura doppia di quello che eliminate, questo permettera' al peperoncino di sviluppare bene un apparato radicale forte e sano.


Potete anche iniziare ad usare concimi specifici, in vendita nei garden center, ma anche prodotti naturali andranno benissimo (il letame per esempio, il compost casalingo, ecc) ed anche il fertilizzante per i pomodori.



Bagnate le piante , non fate loro patire la sete, ma non tenetele zuppe perche' potreste far marcire le radici o rischiare di far sviluppare pericolose malattie fungine.


Quando la pianta comincerĂ  a fiorire potrete effettuare concimare nuovamente ed anche effettuare una lieve potatura: si possono infatti eliminare le foglie che si trovano alla base del fusto cosi come  i rami che non hanno fruttificato.


Da qui in poi, non vi resta che attendere che il frutto maturi, pronto per entrare dal vaso alla cucina e rendere ricco di sapore ogni volstra ricetta.


Ultima cosa, importante: se volete che i vostri peperoncini siano piccanti dovete sospendere le irrigazioni 4 giorni prima della raccolta ...








Da inserire:

  • 17 disponibilità in magazzino


facebook twitter google+ youtube yahoo orkut
cc pagamenti

Copyright © 2017 Tuttosemi - Sole Trader Registered in the UK - V.A.T Exempt - Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 54.224.143.233