Borraggine Bianca

  • 21 disponibilità in magazzino

1.30EUR

Da inserire:

20 semi di Borraggine Bianca



I semi buoni

La pianta è probabilmente originaria dell'Oriente, ed è diffusa in gran parte dell'Europa e nell'America centrale, dove cresce tuttora in forma spontanea fino ai 1000 m s.l.m

Viene coltivata in tutte le regioni temperate del globo. Il nome deriva dal latino borra (tessuto di lana ruvida), per la peluria che ricopre le foglie

Pianta erbacea, spesso coltivata come annuale, può raggiungere e superare l'altezza di 80 cm. 

L'uso tradizionale è allo stato cotto delle foglie, che vengono utilizzate in molti piatti regionali per minestroni, ripieni per ravioli in Liguria (pansoti), torte e frittate. 

Tipico è il consumo in frittelle dei fiori e delle foglie (passate in pastella e poi fritte). La cottura elimina la peluria che copre le foglie.

È emerso un grande interesse commerciale, a livello internazionale, per l'olio estratto dai semi: l'olio gamma 3 linolenico (GLA; 18:3.OMEGA.6), che ha notevolissimi utilizzi, soprattutto nutrizionali, dietetici, medicinali, cosmetici.

Tale fatto ha prodotto un rinnovato forte interesse per la pianta.

Inoltre, i fiori sono molto ricercati e apprezzati dalle api, in quanto hanno un alto quantitativo di nettare disponibile.

Il suo utilizzo in cucina è divenuto indispensabile quale ingrediente per molte comuni ricette di primi piatti e pietanze. 

 La pianta cresce rapidissima, raggiungendo a volte l’altezza di quasi un metro, come detto prima.

A partire da 8 settimane circa dopo la semina, potremo iniziare a raccogliere le giovani foglie del cespo per utilizzarle nelle insalate, nei ripieni ed in altre ricette.





Lingue

Italiano  English  Spanish  
German  

Chi è Online

Attualmente vi sono 16 amici online.
Il tuo indirizzo IP è: 23.20.129.162
Copyright © 2017 Tuttosemi - Sole Trader Registered in the UK - V.A.T Exempt - Powered by Zen Cart