Cumino semi

  • 4 disponibilità in magazzino

1.00EUR

Da inserire:


30 semi di Cumino





I semi di cumino sono usati come spezia per il loro aroma particolare, forte e caldo , sono dovuti al suo contenuto di olii essenziali. 


Il cumino può essere usato per condire molti piatti, sia nella forma macinata, sia con i semi interi, dato che anche da essi può essere estratto il naturale sapore dolce. Mentre per le salse può essere aggiunto per dare un sapore in più, per l'autentico guacamole alla messicana è un ingrediente essenziale. Il cumino è inoltre stato usato sulla carne, in aggiunta ad altri condimenti. Il cumino veniva usato molto, inoltre, nella cucina dell'antica Roma.


Il cumino è stato infatti usato fin dall'antichità. 

I semi, ritrovati nel sito siriano di Tell ed-Der, sono stati fatti risalire al secondo millennio a.C. 

Sono stati riferiti anche diversi ritrovamenti, relativi all'età del Nuovo Regno dell'Antico Egitto.

La spezia è originaria della Siria, dove il cumino cresce in terreni caldi e aridi. 

I semi di cumino sono stati rinvenuti in alcuni antichi siti archeologici siriani. 


Originariamente coltivato nell'Iran e nelle regioni mediterranee, il cumino è menzionato nella Bibbia, sia nell'Antico Testamento (Isaia 28:27) che nel Nuovo Testamento (Matteo 23:23). 

Era conosciuto anche nell'antica Grecia e nell'antica Roma. 

I greci tenevano il cumino a tavola, in un suo contenitore (più o meno come si usa con il pepe oggi)


La coltivazione del cumino richiede una estate lunga e calda, che duri 3-4 mesi, con temperature diurne intorno ai 30 °C; tollera la siccità, e viene coltivato prevalentemente nei climi mediterranei. 

Viene piantato usando i semi, durante la primavera, e richiede un terreno fertile e ben asciutto.








Lingue

Italiano  English  Spanish  
German  

Chi è Online

Attualmente vi sono 39 amici online.
Il tuo indirizzo IP è: 18.207.136.184
Copyright © 2019 Tuttosemi - Sole Trader Registered in the UK - V.A.T Exempt - Powered by Zen Cart